Studio Legale Associato Garofalo & Vigilante ITA | ENG
« Indietro
La Storia

L’associazione professionale Garofalo & Vigilante nasce nel 1983 con una composizione associativa diversa che si stabilizza dal 2005 nella composizione attuale.

Gli associati Prof. Avv. Luciano Garofalo Avv. Maria Pia Vigilante ne fanno parte sin dall’inizio.

Essa opera in Bari  alla Via Q. Sella n. 5  e usufruisce della collaborazione di numerosi professionisti nonché di corrispondenti in Italia e all’estero.

Sin dall’inizio, l’associazione ha prestato particolare attenzione al rispetto dei diritti delle cd. fasce deboli e, segnatamente, dei lavoratori e delle donne.

Gli associati, infatti, sono stati, inizialmente, difensori di alcune sigle sindacali in un contesto storico in cui era necessario garantire anche nella aule giudiziarie i diritti dei lavoratori. Tale attività si è sempre affiancata a quelle rientranti nel diritto internazionale e dell’Unione europea, nel diritto civile, nel diritto di famiglia e nel diritto amministrativo. Nel tempo gli associati hanno ampliato, anche grazie a collaborazioni esterne, i loro àmbiti di interesse professionale tenendo conto delle emergenze che le trasformazioni della società civile imponevano. Il tutto non perdendo mai di vista i precipui interessi di studio degli associati e dei collaboratori anche indipendentemente dall’attività giudiziaria.

Molti sono stati i laureati formati nel corso degli anni e divenuti gradualmente magistrati, avvocati e dirigenti di importanti gruppi industriali. Si è sempre ritenuta fondamentale, infatti, la formazione di giovani professionisti.  A tal fine è stato elaborato un sistema di formazione tale da mantenere la conoscenza del diritto sempre aggiornata ed altamente qualificata nonché in linea con le rinnovate esigenze della professione forense.

Questo approccio ha indotto gli associati ad una continua evoluzione nella propria formazione al punto da potersi cimentare in situazioni completamente nuove quale quelle rientranti nel diritto penale e nel diritto dell’immigrazione. Il tutto per ampliare i propri orizzonti e per rispondere, in maniera sempre qualificata, alle domande di giustizia che man mano si ponevano per effetto delle emergenze sociali proprie della storia d’Italia.



ALLEGATI
Visualizza allegato »
Jcom Made In Italy